Sei in: Home > Archivio Quesiti > Sal superbonus sisma ed eco condominio minimo
Pubblicato il 25-07-2022

Sal superbonus sisma ed eco condominio minimo

1. Domanda

Buongiorno,

intervento superbonus che prevede sia interventi di efficientamento energetico che antisismici.

Con risposta n. 53/2022 l’Agenzia delle Entrate ha precisato che i Sal riferiti ad interventi antisismici e di efficientamento energetico la verifica dello stato avanzamento lavori è effettuata separatamente per ciascuna categoria di intervento agevolabile.

Su un intervento complessivo di euro 100.000 dove 30.000 intervento antisismico e 70.000 efficientamento energetico se raggiungo il 60% dell’intervento antisismico e il 10% di quello di efficientamento posso procedere alla cessione del Sal Sisma essendo lo stesso indipendente dall’intervento di efficientamento energetico?

Nel caso di condominio minimo (senza obbligo di nomina di amministratore e codice fiscale) le fatture e i relativi pagamenti vengono effettuati dal condomino nominato. Non è possibile procedere in altro modo? Le spese riguardano solamente le parti comuni (facciata, tetto ecc). I serramenti sono interventi trainati sul singolo appartamento e pertanto fatturati direttamente al proprietario.

Per quanto riguarda l’impianto fotovoltaico? È installato sul tetto (che è parte comune) ma a servizio del singolo appartamento (che è parte privata) in questo caso viene fatturato al condomino nominato o al singolo proprietario?  

Grazie.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti