Sei in: Home > Archivio Quesiti > iva 74 ter su escursioni
Pubblicato il 22-12-2021

iva 74 ter su escursioni

1. Domanda

Un consorzio di promozione turistica del territorio vende, tra i vari servizi, anche escursioni e servizi turistici complessi (transfer + visita + pranzo e simili), che non hanno il requisito delle 24 ore, non comprendendo la notte e il pernottamento.

In base alla CM 328/E del 1997 par. 9.2 sembrerebbe che per questi servizi si possa rientrare nel regime speciale IVA 74-ter, ma il DM 340/99 (che li comprende all'art. 1 comma 7, e che regola tale regime) non richiama questa interpretazione, e parla di "pacchetti turistici", mentre questi non lo sono proprio per la durata.

In più interpelli, anche recenti, abbiamo trovato indicazioni dell' AE di trattare ad IVA 22% le prestazioni complesse di trasporto + attività turistiche, che in base a quanto sopra potrebbero quindi essere trattate anche in 74-ter... da qui il nostro dubbio.

Si chiede pertanto un parere su quanto possa essere difendibile passare da assoggettamento ad IVA 22% a 74-ter le attività citate, avendo come conforto la CM 328/E. Si precisa che il consorzio non ha autorizzazione amministrativa come agenzia di viaggio, ma abbiamo trovato anche risoluzioni come la 233/2002 che estendono il regime a soggetti diversi, purchè trattino pacchetti turistici.

Grazie     

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti