Sei in: Home > Archivio Quesiti > Cessionario dei bonus edili - Utilizzo e indicazione in dichiarazione
Pubblicato il 23-04-2021

Cessionario dei bonus edili - Utilizzo e indicazione in dichiarazione

1. Domanda

Privato cede il proprio bonus edile relativo a lavori di ristrutturazione/ecobonus (no superbonus) pagati nel 2020. La cessione è inserita nella piattaforma a febbraio 2021 quindi entro i termini per il lavori 2020 ed il cessionario accetta il credito che appare correttamente nel proprio cassetto fiscale.

Codici 6922-2021 e 6926-2021 rateizzati in 10 anni. Leggendo DL34/2020 ex art.121 sembra che questo credito non possa essere compensato dal cessionario nel 2021 perchè i lavori sono stati pagati nel 2020.

1. Ci si chiede come sia possibile compensare nel 2020 un codice tributo riportante come anno di riferimento 2021 (generato dalla piattaforma dell'Agenzia).

2. Che alternative ci potrebbero essere?

grazie

 

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti