Sei in: Home > Archivio Quesiti > Rimborsi spese forfettari
Pubblicato il 03-11-2019 alle 22:10

Rimborsi spese forfettari

1. Domanda

Un professionista forfettario anticipa delle spese per vitto,alloggio e rimborso km per poi inserirle in fattura al suo cliente compresa la sua prestazione professionale.

le spese di vitto e alloggio sono a piè di lista e sono composte da scontrini fiscali. Quando il professionista le inserisce nella fattura al cliente finale per il rimborso questi importi sono considerati come compensi e quindi fanno cumulo per arrivare ale limite dei 65.000 euro o essendo rimborsi spese a piè di lista non vengono considerati ai fini del limite di euro 65.000.

per i rimborsi km invece visto che si utilizzano i parametri dell’aci per arrivare ad un importo penso che questi entrino nel cumulo per arrivare ai 65.000 in quanto sono considerati come compensi. Corretto?

 

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti