Info Flash Fiscali 097 / 2424/05/2024
Zes unica Mezzogiorno – Istanze per il credito d’imposta dal 12 giugno
Il DM 7/05/2025 ha previsto che, a partire dal prossimo 12 giugno dovranno essere inviate: le comunicazioni telematiche relative alle spese sostenute dal 1/01/2024 ed a quelle che si prevede di sostenere entro il prossimo 15/11/2024 per accedere al credito d’imposta per gli investimenti realizzati nella Zes unica Mezzogiorno. Il decreto attua l’introduzione della cd.
Info Flash Fiscali 096 / 2423/05/2024
IMU per i fabbricati di categoria D
Il MEF ha recentemente aggiornato i coefficienti di rivalutazione da applicare, per l’anno 2024: ai costi d’acquisto e costi incrementativi dei fabbricati classificabili nel gruppo D (capannoni, centri commerciali, ecc.) posseduti dalle imprese che risultano iscritti in catasto al 1/01/2024 ma sono privi di rendita catastale. Per tali fabbricati, infatti, la base imponibile va determinata ogni anno, fino all’attribuzione della rendita, applicando al valore che risulta dalle scritture contabili (al lordo dell’ammortamento) i suddetti coefficienti.
Info Flash Fiscali 095 / 2422/05/2024
La modifica e l'invio della dichiarazione precompilata
Dallo scorso 20 maggio 2024: le dichiarazioni dei redditi precompilate dall’Agenzia delle entrate (mod. 730 o Mod. Redditi PF) possono essere accettate o modificate e, successivamente, inviate telematicamente.
Info Flash Fiscali 094 / 2421/05/2024
Imposta di bollo sulle fatture elettroniche del 1 trimestre 2024
Il 31 maggio 2024 scade il termine per il versamento dell’imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel primo trimestre 2024. Il versamento andrà effettuato, alternativamente, tramite: - il modello F24 - l’apposita funzionalità nell’area riservata del sito dall’Agenzia, mediante addebito sul C/C indicato.
Info Flash Fiscali 093 / 2420/05/2024
Riapertura della compensazione dei crediti Transizione 4.0
L’Agenzia ha recentemente reso noto che, in seguito all'approvazione dei modelli per comunicare l’ammontare complessivo degli investimenti Transizione 4.0, sono stati riattivati i codici tributo per fruire dei relativi crediti d'imposta, precedentemente sospesi. Pertanto, una volta inviata la comunicazione in esame, le imprese possono procedere all'utilizzo in compensazione, tramite Mod.
Info Flash Fiscali 092 / 2417/05/2024
Appalti edili – Novità per la congruità della manodopera
Il decreto Coesione ha modificato la disciplina della cd. congruità della manodopera richiesta negli appalti edili, sia pubblici che privati. In particolare, viene modificato il valore minimo dei lavori oltre il quale scatta l’obbligo di attestazione, distinguendo tra gli appalti: pubblici: viene eliminato il valore minimo (l’obbligo ricorre per qualsiasi valore dei lavori) privati: il valore minimo viene ridotto a . 70.000 (in luogo di . 500.000).
Info Flash Fiscali 091 / 2416/05/2024
Superbonus - Tardivo invio della fattura con lo sconto
L’Agenzia delle entrate ha recentemente fornito chiarimenti in merito alla data in cui si perfeziona lo sconto in fattura totale riferito ad un intervento Superbonus. In tal caso, la data in cui si considera pagato l’intervento da parte del committente va ricondotto al momento in cui la fattura, che certifica lo sconto, risulta essere emessa e, a tal fine va fatto riferimento: in generale: alla data indicata nel frontespizio della fattura in caso di trasmissione tempestiva della fattura in deroga: alla data di trasmissione allo SDI nel caso in cui la trasmissione risulti tardiva (es: effettuata oltre i 12 giorni a disposizione).
Info Flash Fiscali 090 / 2415/05/2024
Agevolazioni SIMEST per la transizione digitale ed ecologica
Il Fondo per l’internazionalizzazione delle PMI messo a disposizione da SIMEST propone un finanziamento a tasso agevolato per agevolare le piccole e medie imprese nella: transizione digitale (almeno il 50 del totale del finanziamento) e transizione ecologica. L’importo massimo finanziabile è pari a 1.000.000, e comunque non superiore al 25 dei ricavi medi risultati dagli ultimi due bilanci approvati e depositati dall’impresa.
Info Flash Fiscali 089 / 2414/05/2024
Dichiarazione IMU 2024 per gli immobili occupati abusivamente
Il Modello di Dichiarazione IMU 2024 (anno d’imposta 2023), in scadenza il 1/07/2024 recepisce la novità sull’esenzione IMU per le case occupate abusivamente introdotta dalla Legge di Bilancio 2023 sono esenti IMU gli immobili non utilizzabili né disponibili, per i quali sia stata presentata regolare denuncia penale all'autorità giudiziaria. subordinata alla presentazione della dichiarazione IMU. L’adempimento andrà ripetuto in relazione all’anno in cui l’immobile torni nella disponibilità del possessore.
Info Flash Fiscali 088 / 2413/05/2024
LIPE in caso di reverse charge - Casi pratici
Il 31 maggio 2024 scade il termine per l’invio della LIPE del 1 trimestre 2024. In vista di tale scadenza appare utile riepilogare le principali regole di compilazione della modulistica in presenza di operazione in regime di reverse charge, con il supporto di alcuni esempi pratici.
Info Flash Fiscali 087 / 2410/05/2024
I dati presenti nella dichiarazione dei redditi precompilata
Con Provvedimento del 29 aprile 2024, l’Agenzia delle Entrate ha reso note le modalità di accesso alla dichiarazione precompilata 2024 da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati. A partire da quest’anno la dichiarazione precompilata, modello Redditi persone fisiche, viene messa a disposizione anche dei titolari di redditi di lavoro autonomo e d’impresa e di altri redditi che non possono essere dichiarati con il modello 730.
Info Flash Fiscali 086 / 2409/05/2024
Compliance per gli Aiuti di stato 2020 non registrati al RNA
Proseguendo nella propria attività di compliance l’Agenzia, tramite apposita comunicazione, sta procedendo a sollecitare i contribuenti a regolarizzare la mancata registrazione nel RNA degli aiuti di Stato fruiti sul periodo d’imposta 2020, dovuta all’indicazione, nel Prospetto aiuti di Stato in dichiarazione dei redditi, di dati non coerenti con la relativa disciplina agevolativa. I contribuenti sono tenuti a ripresentare la dichiarazione integrativa per la correzione, avvalendosi del ravvedimento operoso (sanzione fissa di . 250 in caso di violazione formale, da abbattere a 1/6).
Info Flash Fiscali 085 / 2408/05/2024
Mod. 730 precompilato – Modalità di accesso e scadenze
Dal 30 aprile scorso i contribuenti possono accedere direttamente alla dichiarazione precompilata per consultare i dati inviati dai soggetti terzi all’Agenzia delle Entrate e verificarne l’esattezza, oppure decidere di delegare all’accesso un soggetto terzo. L’accettazione, la modifica o l’integrazione e quindi la trasmissione del modello dichiarativo potrà avvenire, per la generalità dei soggetti destinatari della dichiarazione precompilata, a partire dal giorno 20 maggio 2024.
Info Flash Fiscali 084 / 2407/05/2024
Content creator e Influencer - La gestione fiscale dei compensi
La professione di influencer, diffusasi significativamente negli ultimi anni, fa riferimento ad un’attività svolta tramite le piattaforme digitali, nell’ambito delle quali vengono effettuate una serie di prestazioni che possono variare, nell’oggetto principale, tra: la sponsorizzazione diretta di brand e prodotti offerta nei video prodotti la mera produzione di video nell’ambito della quale la piattaforma intramezza degli spot pubblicitari. Di seguito si analizzano i principali effetti ai fini fiscali e previdenziali per tali contribuenti.
Info Flash Fiscali 083 / 2406/05/2024
Adesione ai PVC - Il modello di istanza di definizione
In relazione alla nuova definizione agevolata dei PVC, applicabile a partire dagli atti emessi dal 30/04/2024, l’Agenzia delle entrate ha recentemente approvato il facsimile di comunicazione da inviare agli uffici dell’Agenzia delle Entrate competenti ed all’organo che ha redatto il PVC necessario per la definizione agevolata. entro il 30 giorno successivo a quello della consegna del Processo verbale. L’adesione deve essere integrale a tutti i rilievi di natura sostanziale contenuti nel PVC per tutti i periodi di imposta considerati.
Info Flash Fiscali 082 / 2403/05/2024
730 precompilato - Modalità semplificata tramite percorso guidato
Dal 30 aprile i contribuenti, accedendo nell’apposita area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate, possono visualizzare la dichiarazione dei redditi precompilata predisposti con i dati in possesso dell’Agenzia. Da quest’anno, in attuazione di quanto previsto dal Decreto Adempimenti oltre alla modalità di compilazione ordinaria è resa disponibile, in via sperimentale, una modalità di presentazione semplificata, nel cui ambito i dati precompilati possono essere direttamente confermati/modificati attraverso un percorso guidato.
Info Flash Fiscali 081 / 2402/05/2024
Titolari effettivi - Consultazione del Registro per gli obbligati all’adeguata verifica
I soggetti obbligati all'adeguata verifica ai fini antiriciclaggio: possono effettuare la consultazione del Registro dei titolari effettivi mediante apposito accreditamento al Portale dedicato. A tale fine Unioncamere ha reso disponibile di un manuale operativo che illustra il procedimento.
Info Flash Fiscali 080 / 2430/04/2024
Comunicazione dei dati dei Bonus industria 4.0 e R&S
Il decreto Salvi Conti, al fine di monitorare l’utilizzo dei crediti d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi 4.0 ed in attività di R&S ha richiesto la presentazione di una comunicazione preventiva (prenotazione) ed a consuntivo dei dati riferiti ai citati investimenti. La presentazione dei modelli costituisce presupposto per la fruizione dei crediti d’imposta in compensazione nel mod.
Info Flash Fiscali 079 / 2429/04/2024
Bonus edilizi - Cessione dei crediti ed obblighi antiriciclaggio
tra i destinatari degli obblighi antiriciclaggio figurano anche i professionisti (in particolare, i dottori commercialisti ed esperti contabili, revisori legali e consulenti del lavoro) che: ove siano chiamati ad intervenire nelle cessioni dei bonus edilizi sono soggetti all’obbligo di non dare esecuzione all’operazione nei casi in cui ricorrono i presupposti di cui: all’art. 35 del Dlgs. 231/2007 (Obbligo di segnalazione delle operazioni sospette) ed all’art. 42 del Dlgs. 231/2007 (Astensione).
Info Flash Fiscali 078 / 2424/04/2024
Giovani imprenditori agricoli - Imposte ridotte per l'acquisto di terreni dal 2024
La Legge n. 36/2024, in vigore dal 1/01/2024, ha introdotto delle misure finalizzate alla promozione e al sostegno dell’imprenditoria giovanile nel settore agricolo. Tra di esse si segnala: la riduzione del 40 delle imposte di registro o ipocatastali per l’acquisto/permuta di terreni agricoli.