Sei in: Home > Notizie Flash > In pubblica consultazione “Linee Guida per il rilascio del Visto di Conformità e del Visto di Congruità sull’informativa finanziaria aziendale da parte dei commercialisti”
Pubblicato il 23-02-2021 - PDF

In pubblica consultazione “Linee Guida per il rilascio del Visto di Conformità e del Visto di Congruità sull’informativa finanziaria aziendale da parte dei commercialisti”

In pubblica consultazione “Linee Guida per il rilascio del Visto di Conformità e del Visto di Congruità sull’informativa finanziaria aziendale da parte dei commercialisti”

Nella seduta dello scorso 11 febbraio, il Consiglio Nazionale ha approvato preliminarmente il documento “Linee Guida per il rilascio del Visto di Conformità e del Visto di Congruità sull’informativa finanziaria aziendale da parte dei commercialisti”, redatto dal Gruppo di lavoro per il riconoscimento di un visto di conformità/congruità dei commercialisti sull’informativa finanziaria aziendale, coordinato dai Consiglieri Nazionali delegati all’area Finanza Aziendale, Dottori Maurizio Grosso e Lorenzo Sirch.

Il documento, a seguito dell’approvazione del 29 maggio 2020 della versione finale del documento EBA (European Banking Autority) denominato “Guidelines on loan origination and monitoring” (LOM), e del compimento del lungo ed articolato processo di armonizzazione e adeguamento della normativa europea in materia di valutazione del merito creditizio, concessione e gestione dei crediti (sia in bonis che deteriorati) e monitoraggio del rischio di credito, si prefigge l’obiettivo di tracciare delle Linee Guida per il rilascio, da parte del professionista Commercialista, di un visto di conformità per l’informativa finanziaria storica e corrente (backward-looking information) e di congruità per quella prospettica (forward-looking information), in conformità con la normativa di vigilanza bancaria.

Il Consiglio Nazionale ritiene Che prima della sua ufficiale divulgazione agli organi di stampa, il documento venga sottoposto alla consultazione dei propri iscritti, attraverso la pubblicazione nella sezione “Documenti in pubblica consultazione” del proprio sito istituzionale (www.commercialisti.it), e che venga trasmesso alle maggiori istituzioni bancarie per ricevere i loro preziosi contributi.

Riproduzione riservata.

Dettagli:

Pubblicato il:
23-02-2021
Categoria:
Notizie Flash

File allegati: