Sei in: Home > Info Flash fiscali 2020 > Appalti labour intensive - Il Modello di certificazione per l'esonero
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 12-02-2020

Appalti labour intensive - Il Modello di certificazione per l'esonero

Appalti labour intensive - Il Modello di certificazione per l'esonero

L'Agenzia delle Entrate ha recentemente approvato:

  • il modello per la certificazione della regolarità fiscale (c.d. “DURC fiscale”)
  • per fruire dell’esonero da applicazione della disciplina dei controlli sulle ritenute del lavoro dipendente utilizzato negli appalti “labour intensive”, introdotta dal Collegato Fiscale alla legge di bilancio 2020.

Quest’ultima disposizione prevede che i committenti che affidano a un’impresa il compimento di opere o servizi caratterizzati, tra l’altro, dalla prevalenza del lavoro, richiedano agli appaltatori/subappaltatori

  • copia dei mod. F24 di pagamento relative al versamento delle ritenute trattenute dalla stessa impresa ai lavoratori direttamente impiegati nell’esecuzione dei lavori
  • copia dei dati rilevanti da cui desumere l’entità delle ritenute dovute.

Il modello è valido 4 mesi dalla data del rilascio ed esente da imposta di bollo/tributi speciali.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi