Sei in: Home > Info Flash fiscali 2019 > Dichiarazioni d'intento - Le novità dal 1° gennaio 2020
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 06-12-2019

Dichiarazioni d'intento - Le novità dal 1° gennaio 2020

Dichiarazioni d'intento - Le novità dal 1° gennaio 2020

A seguito dalle modifiche introdotte dal D.L. 34/2019, a decorrere dal 1/01/2020:

  • gli esportatori abituali non sono più tenuti a consegnare al fornitore le dichiarazioni di intento (anche se dal punto di vista sostanziale l’obbligo rimane);
  • è abolito l’obbligo di numerare progressivamente le stesse e di annotarle in appositi registri ed indicarle nel mod. Iva;
  • per il fornitore viene introdotto l’obbligo di indicare in fattura il numero di protocollo di ricezione fornito dall’esportatore abituale.

È previsto, inoltre, anche un inasprimento delle sanzioni in caso di inosservanza della nuova procedura.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi