Sei in: Home > Info Flash fiscali 2019 > Enoturismo - La disciplina fiscale
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 11-11-2019

Enoturismo - La disciplina fiscale

Enoturismo - La disciplina fiscale

Il Ministero delle Politiche Agricole, alimentari, forestali e del Turismo (MIPAAFT) ha recentemente disciplinato l’attività di enoturismo (cioè del turismo “collegato al vino”) con apposito DM che:

  • ha individuato quali attività si possono definire “enoturismo”
  • ha dettato requisiti e standard di servizi minimi cui devono attenersi gli operatori
  • ha regolato come deve avvenire  l’abbinamento ai prodotti vitivinicoli aziendali finalizzato alla degustazione.

Dal punto di vista fiscale l’attività è assimilata a quella di agriturismo, di cui mutua al regime forfettario.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi