Sei in: Home > Info Flash fiscali 2018 > Immobili ad uso Foresteria - Aspetti fiscali
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 26-07-2018 alle 08:46

Immobili ad uso Foresteria - Aspetti fiscali

Immobili ad uso Foresteria - Aspetti fiscali

L’impiego degli immobili ad uso foresteria (cioè destinati dall’impresa alla ospitalità) non risulta espressamente disciplinato nè ai fini civilistici che ai fini fiscali.

Da un punto di vista civilistico il contratto di foresteria trova fondamento nella disciplina generale delle locazioni (art. 1571 e ss., c.c.).

Con riferimento alla trasferta, alla quale la foresteria pare intimamente connessa, la cassazione ha precisato che questa riguarda lo spostamento provvisorio del lavoratore dal luogo in cui egli svolge abitualmente la sua attività lavorativa ad un altro (Cass., n. 11508/2000).

I contratti ad uso foresteria possono riguardare diversi soggetti: clienti; fornitori, dipendenti e amministratori o altri soggetti (agenti, giornalisti, ecc.)

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

6.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi