Chiudi
Sei in: Home > Info Flash Fiscali 2016 > Flash - Comunicazione anomalie tra Spesometro e volume d’affari
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 23-12-2016 alle 10:58

Flash - Comunicazione anomalie tra Spesometro e volume d’affari

L’agenzia controlla gli scostamenti tra gli Spesometri del 2013 dei clienti ed il volume d’affari indicato nel mod. Iva 2014.

In applicazione dell’attività di compliance tra l’Agenzia Entrate ed i contribuenti, sono state predisposte  ulteriori comunicazioni di “anomalia” riguardanti le incongruenze tra:

i dati indicati nello spesometro per il periodo 2013

il volume d’affari indicato nel mod. IVA 2014 (per l’anno 2013)

Come di consueto la comunicazione sarà inoltrata agli indirizzi PEC del contribuente (se presente nella Banca dati INP-PEC) o per posta ordinaria, risultando consultabile nel "Cassetto fiscale" del contribuente.

Gli interessati possono, alternativamente:

-     regolarizzare gli errori/omissioni commessi tramite invio della dichiarazione integrativa ed il relativo ravvedimento operoso (infedele dichiarazione), con applicazione della sanzione del 15%

-     segnalare eventuali elementi, fatti e circostanze non conosciuti dall’Agenzia, con le modalità indicate nella comunicazione ricevuta.