Sei in: Home > Il Caso > Indennità una tantum per professionisti iscritti ad albi professionisti – associati o soci di società tra professionisti – viene meno la regolarità contributiva
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 03-04-2020

Indennità una tantum per professionisti iscritti ad albi professionisti – associati o soci di società tra professionisti – viene meno la regolarità contributiva

Indennità una tantum per professionisti iscritti ad albi professionisti – associati o soci di società tra professionisti – viene meno la regolarità contributiva

I professionisti iscritti ad albi professionali, nella stragrande maggioranza dei casi, hanno già dato il via alla presentazione delle richieste per l’indennità di 600 euro relativa al mese di marzo 2020 ex art. 44, DL 18/2020.

Tali istanze possono essere presentate per espressa previsione dell’art. 3 del DM 28/03/2020 dal 01/04/2020 al 30/04/2020.

Con la pubblicazione del suddetto DM sul sito del Ministero del Lavoro (nella mattinata del 01/04/2020), con la quale è stata data pubblicità legale al Decreto e se n’è avviata l’efficacia, le casse aderenti all’ADEPP hanno dato via libera alla presentazione delle istanze (dalle ore 12 del 01/04/2020) per il bonus di 600 euro per il mese di marzo.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi