Sei in: Home > Fisco passo per passo > Bonus edilizi - spese 2021 e rate residue 2020 - comunicazione delle opzioni entro il 15/10/2022
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 13-10-2022

Bonus edilizi - spese 2021 e rate residue 2020 - comunicazione delle opzioni entro il 15/10/2022

Bonus edilizi - spese 2021 e rate residue 2020 - comunicazione delle opzioni entro il 15/10/2022

Entro il prossimo 15 ottobre:

  • i soggetti passivi dell’IRES 
  • ed i titolari di partita IVA
  •  che sono tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi entro il 30 novembre 2022
  •  devono presentare la comunicazione di opzione ex art. 121 del DL 34/2020;

relativamente alle spese sostenute nel 2021 e alle rate residue non fruite delle detrazioni riferite alle spese sostenute nel 2020.

Decorso tale termine si potrà fruire della "remissione in bonis" pagando la sanzione con il codice tributo 8114 - CM 33/E/2022.
Si evidenzia che il 12/10/2022 sul sito dell’Agenzia delle entrate sono state pubblicate le versioni aggiornate dei software di compilazione e di controllo e delle specifiche tecniche per l’invio telematico delle comunicazioni relative alle opzioni per la cessione delle detrazioni relative al Superbonus e agli altri bonus edilizi, per consentire ai contribuenti ritardatari di avvalersi della remissione in bonis, prevista dalla CM 33/E/2022 e dalla RM 58/E/2022.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

8.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi