Sei in: Home > Fisco passo per passo > Premi ricevuti in conseguenza della sottoscrizione di un contratto di fornitura di energia: applicazione ritenuta
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 14-01-2022

Premi ricevuti in conseguenza della sottoscrizione di un contratto di fornitura di energia: applicazione ritenuta

Premi ricevuti in conseguenza della sottoscrizione di un contratto di fornitura di energia: applicazione ritenuta

Con la risposta 21 del 13/01/2022, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che i premi ricevuti da titolari di partita Iva (piccole e medie imprese e professionisti), per effetto della sottoscrizione di contratti per la fornitura di energia elettrica e gas, rientrano nelle categorie reddituali del reddito d'impresa o di lavoro autonomo;

Di conseguenza, a tali contratti, in base alle disposizioni contenute nell’articolo 30 del Dpr n. 600/1973, va applicata la ritenuta alla fonte con l'aliquota del 25% e con facoltà di rivalsa per la società promotrice dell’operazione.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

8.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi