Sei in: Home > Fisco passo per passo > Per le partite IVA inattive chiusura d’ufficio senza sanzioni
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 20-11-2016

Per le partite IVA inattive chiusura d’ufficio senza sanzioni

Per le partite IVA inattive chiusura d’ufficio senza sanzioni

Una delle novità introdotte nell’iter di conversione del DL 193/2016 riguarda la chiusura d’ufficio delle partite IVA inattive. In particolare, viene eliminata la comunicazione preventiva che era inviata dall’Amministrazione Finanziaria alla partita IVA che era destinata alla chiusura, con la quale si invitava il contribuente al pagamento delle sanzioni in misura ridotta per la mancata presentazione della dichiarazione per la cessazione dell’attività e, al contempo, vengono abrogate le sanzioni per la mancata presentazione della dichiarazione di cessazione dell’attività.