Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > No interposizione fittizia del socio che cede la partecipazione senza la prova a carico del fisco
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 24-11-2022

No interposizione fittizia del socio che cede la partecipazione senza la prova a carico del fisco

No interposizione fittizia del socio che cede la partecipazione senza la prova a carico del fisco

Illegittimo l’avviso di accertamento notificato al socio che agisce uti dominus anche dopo la cessione delle quote di partecipazione, avvenuta prima dell’operazione oggettivamente inesistente, che lo riconosce come autore della violazione.

Lo ha stabilito la Cassazione con ordinanza 32499 del 4 novembre 2022, con cui è stato accolto il ricorso di una contribuente.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

8.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi