Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > Valida la notifica anche se dall’avviso di ricevimento non risulta la relazione con il destinatario
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 20-11-2020

Valida la notifica anche se dall’avviso di ricevimento non risulta la relazione con il destinatario

Valida la notifica anche se dall’avviso di ricevimento non risulta la relazione con il destinatario

Valida la notifica dellappello inviata per posta anche se dall’avviso di ricevimento non risulta la relazione del consegnatario con il destinatario. L’estraneità del contribuente con la persona che ha sottoscritto il documento può essere dimostrata solo con la proposizione di una querela di falso.

Lo ha ricordato la Cassazione con l’ordinanza 26336 del 19 novembre 2020 che ha accolto il ricorso dell’agenzia delle entrate.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi