Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > Nullo il redditometro qualora l’incremento patrimoniale venga finanziato con un prestito bancario
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 21-01-2020

Nullo il redditometro qualora l’incremento patrimoniale venga finanziato con un prestito bancario

Nullo il redditometro qualora l’incremento patrimoniale venga finanziato con un prestito bancario

Nullo l’accertamento con redditometro se il contribuente, con documentazione, dimostra che l’acquisto di immobili è avvenuto grazie alla vendita di altri appartamenti e di aver chiesto e ricevuto un fido bancario.

A sancirlo è la Cassazione che, con l’ordinanza n. 608 del 2020, pubblicata dalla sezione tributaria, accoglie il ricorso di un contribuente.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi