Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > Indebita compensazione: responsabile del reato anche il rappresentante legale che delega il controllo della contabilità
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 08-10-2019 alle 02:00

Indebita compensazione: responsabile del reato anche il rappresentante legale che delega il controllo della contabilità

Indebita compensazione: responsabile del reato anche il rappresentante legale che delega il controllo della contabilità

In tema di reati tributari, risponde del reato di indebita compensazione il legale rappresentante di una società anche se ha delegato il controllo della contabilità interamente a professionisti esterni. Ma non solo. Il fatto che non abbia titoli di studio non rileva ai fini della responsabilità penale.

Lo ha stabilito la Cassazione che, con la sentenza n. 40772 del 4 ottobre 2019, ha respinto il ricorso di un imputato.