Sei in: Home > Info Fisco 2021 > Riscossione - Lo stralcio dei debiti fino a 5 mila euro
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 14-09-2021

Riscossione - Lo stralcio dei debiti fino a 5 mila euro

Riscossione - Lo stralcio dei debiti fino a 5 mila euro

L’art. 4 del DL Sostegni prevede l0annullamento automatico dei debiti risultanti dai singoli carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1/01/2000 al 31/12/2010, che, alla data del 23/03/2021, hanno un importo “residuo” fino a €. 5.000 comprensivi di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni.

Al 31/10/2021 avverrà la cancellazione delle posizioni interessate, senza sia richiesto alcun intervento da parte del debitore. Fino a tale data è sospesa la riscossione dei debiti potenzialmente rientranti nella procedura, e sono sospesi i relativi termini di prescrizione.

Tra i debiti oggetto dello “stralcio” sono compresi anche quelli eventualmente presenti nei piani di pagamento della “Rottamazione-ter” e del “Saldo e stralcio”. Al riguardo, sul sito dell’AdER è stato predisposto un servizio attraverso cui è possibile verificare se nei documenti (cartelle/avvisi) inclusi nel piano di pagamento della “Rottamazione-ter” e/o del “Saldo e stralcio” sono presenti carichi rientranti tra quelli per i quali la legge ha previsto l’annullamento.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi