Sei in: Home > Info Fisco 2021 > Credito d'imposta beni strumentali nel Mod. Redditi 2021
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 09-07-2021

Credito d'imposta beni strumentali nel Mod. Redditi 2021

Credito d'imposta beni strumentali nel Mod. Redditi 2021

Tra le novità di quest’anno relative alla compilazione del Mod. Redditi 2021 vi è l’indicazione del credito d’imposta beni strumentali materiali nuovi.

Le norme di riferimento sono due: la Legge di Bilancio 2020 (bonus “targato 2020”) e 2021 (bonus “targato 2021”), con aliquote e plafond diversi. Nei modelli trovano spazio entrambe, a seconda che l’investimento si consideri effettuato (secondo il principio di competenza per tutti i contribuenti) prima o dopo il 19/11/2020, senza alcuna differenza tra beni Industria 4.0 o meno (né l’eventuale “interconnessione” dei primi, che rileva solo per individuare il momento in cui fruire della maggiore aliquota rispetto ai beni non Industria 4.0)

I crediti d’imposta vanno indicati a quadro RU, Sez. I, dove distinguere l’agevolazione “targata 2020” rispetto a quella “targata 2021” tramite indicazione di un diverso codice identificativo.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi