Sei in: Home > Info Fisco 2020 > Oneri pluriennali delle imprese - Termini per l’accertamento
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 09-10-2020

Oneri pluriennali delle imprese - Termini per l’accertamento

Oneri pluriennali delle imprese - Termini per l’accertamento

E' rinviato alle Sezioni Unite della Cassazione il compito di dirimere la "annosa" questione circa il termine di decadenza dalla potestà di accertamento nel caso di elementi reddituali “spalmati” in più periodi d’imposta (ammortamenti, perdite pregresse, ecc.).

Infatti:

  • da una parte: il principio dell’autonomia dei periodi d’imposta (ex art. 7 del tuir) porta l’interprete a considerare che l’ufficio ha il potere di rettificare i componenti che fanno parte di ciascuna dichiarazione entrando nel merito circa l’esistenza dei presupposti di diritto e di fatto;
  • dall’altra: allo scopo di non prolungare eccessivamente nel tempo la soggezione del contribuente all’attività accertativa del fisco, l’ufficio è legittimato a rettificare solo la dichiarazione originaria in cui il componente è stato inserito per la prima volta, entro i termini temporali previsti dall’ordinamento tributario.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi