Sei in: Home > Info Fisco 2020 > Prova delle cessioni intracomunitarie – La prassi dell’Agenzia
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 10-09-2020

Prova delle cessioni intracomunitarie – La prassi dell’Agenzia

Prova delle cessioni intracomunitarie – La prassi dell’Agenzia

Con la risposta ad interpello n. 305 del 3 settembre 2020, l’Agenzia delle Entrate è ritornata su un argomento sempre di grande interesse, ovvero, la prova del trasferimento dei beni oggetti di cessione intracomunitaria e, quindi, la verifica della sussistenza delle condizioni espresse nell’art. 41 D.L. 331/93 ai fini dell’applicazione del regime di non imponibilità.

Come noto, tale argomento è stato modificato di recente con l’introduzione dell’art. 45-bis del Regolamento UE 282/2011, efficace dal 1º gennaio 2020.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi