Sei in: Home > Info Fisco 2020 > Principali misure del DL Rilancio convertito in legge (2 parte)
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 24-07-2020

Principali misure del DL Rilancio convertito in legge (2 parte)

Principali misure del DL Rilancio convertito in legge (2 parte)

Si prosegue nell’analisi delle misure confermate, introdotte e modificate, tra cui si segnalano:

  • misure confermate:
  • super ammortamento: proroga al 31/12/2020 del termine di consegna dei beni strumentali nuovi;
  • indennità per i mesi di aprile e maggio 2020 per i lavoratori colpiti dall’emergenza sanitaria: la sola modifica prevista attiene ai lavoratori intermittenti;
  • credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro;
  • misure introdotte:
  • credito d’imposta settore tessile, moda e accessori: la misura è diretta a contenere gli effetti negativi sulle rimanenze finali di magazzino;
  • nomina dell’organo di controllo: viene posticipata ai bilanci relativi al 2021 l’obbligo per le SRL e società cooperative di procedere alla prima nomina del revisore o degli organi di controllo e per l’adeguamento di statuto e atto costitutivo;
  • rinegoziazione dei finanziamenti agevolati: viene concessa alle imprese la possibilità di richiedere, in relazione ai finanziamenti agevolati loro concessi e a quelli bancari associati, la rinegoziazione del piano di ammortamento fino alla durata massima di 25 anni;
  • lavoratori frontalieri dipendenti, titolari di rapporti di co.co.co. e di partita Iva: viene prevista l’erogazione di contributi per coloro che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro alla data del 23/02/2020; i criteri per il riconoscimento del beneficio sono rinviati ad un DM del MLPS;
  • contributo per l’educazione musicale: è riconosciuto, nel rispetto di determinate condizioni, per le spese sostenute per la frequenza di cori, bande e scuole di musica;
  • riduzione delle tariffe e aliquote degli enti territoriali per il pagamento con domiciliazione bancaria;
  • misure modificate:
  • superbonus del 110% per le spese sostenute dall’1/07/2020 al 31/12/2021: le disposizioni originarie, fermo restando il disposto di alcune norme, sono state modifiche, integrate e ampliate;
  • credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione: le modifiche riguardano gli aspetti reddituali, per i quali viene recepito quanto evidenziato nella C.M. 20/2020, e l’ampliamento dell’ambito soggettivo.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi