Sei in: Home > Info Fisco 2016 > Legge di bilancio 2017 – Regime di cassa per le semplificate
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 16-12-2016

Legge di bilancio 2017 – Regime di cassa per le semplificate

La Legge di bilancio 2017 modifica, dal periodo d’imposta 2017, il regime di tassazione delle contabilità semplificate (cd. “imprese minori”); per la determinazione del reddito sarà applicabile non più  il principio di “competenza” (che risulterà destinato alle sole contabilità ordinarie), ma quello “di cassa”.

Tra le principali novità conseguenti all’applicazione del regime di cassa,  si rileva quanto segue:

  • Principio di cassa: il reddito sarà costituito dalla differenza tra l’ammontare dei ricavi e proventi “percepiti” (non più “conseguiti”) e le spese “sostenute” (per cassa) nel periodo; analogo criterio viene disposto per le altre componenti positive e negative di reddito (il cui elenco rimane inalterato)
  • Passaggio di regime: nel periodo in cui si transita dal criterio di competenza a quello di cassa (2017 per la generalità dei casi o, in futuro, al passaggio dalla contabilità ordinaria a quella semplificata)
  • Irap: anche l’Irap delle imprese in contabilità semplificata è determinata in base al principio di cassa
  • Contabilità ordinaria: rimane possibile optare per il regime di contabilità ordinaria (continuando ad applicare il regime di competenza); tuttavia è introdotta la durata minima di un triennio.

Adempimenti contabili: i contribuenti in contabilità semplificata applicheranno le seguenti regole (in buona parte mutuate dal regime di professionisti).

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

8.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi