Sei in: Home > Scadenziario > 2019-09-30 > Imprese di assicurazione - Riserve matematiche
Scadenza: 2019-09-30

Imprese di assicurazione - Riserve matematiche

Le compagnie di assicurazione, comprese quelle estere operanti nel territorio dello Stato in regime di libertà di prestazione dei servizi - che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità (Isa) -, che si avvalgono della facoltà di eseguire il versamento delle imposte sulle riserve matematiche dei rami vita iscritte nel bilancio d’esercizio, relative ai contratti di assicurazione stipulati da soggetti residenti in Italia, devono eseguirlo tramite il modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato, indicando il codice tributo 1682.