Sei in: Home > Scadenziario > 2018-10-31 > Mini voluntary – Versamento
Scadenza: 2018-10-31

Mini voluntary – Versamento

Scade il termine per il versamento della seconda rata, maggiorata degli interessi al tasso annuo dello 0,3%, di quanto dovuto a titolo di imposte, sanzioni e interessi in base alla "Richiesta di accesso alla procedura di regolarizzazione delle attività depositate e delle somme detenute all'estero" presentata entro il 31 luglio.
L'adempimento riguarda le persone fisiche fiscalmente residenti in Italia che in precedenza sono state residenti all'estero e iscritte all'Aire o che hanno prestato attività lavorativa in via continuativa all'estero in zona di frontiera o in Paesi limitrofi, e che intendono sanare le violazioni degli obblighi di monitoraggio fiscale e degli obblighi dichiarativi ai fini delle imposte sui redditi e/o dell'Ivafe, relative alle attività depositate e alle somme detenute su conti correnti e libretti di risparmio all'estero alla data del 6 dicembre 2017, se derivanti da redditi di lavoro dipendente o autonomo svolto all'estero o dalla vendita di immobili detenuti nello Stato estero di prestazione della propria attività lavorativa.
Il versamento deve essere eseguito tramite modello F24-Elide, indicando il codice tributo "8080".