Sei in: Home > Scadenziario > 2019-07-31 > Pensionati stranieri al Sud – Versamento sostitutiva
Scadenza: 2019-07-31

Pensionati stranieri al Sud – Versamento sostitutiva

Le persone fisiche, titolari di redditi da pensione erogati da soggetti esteri, che trasferiscono in Italia la propria residenza in uno dei Comuni appartenenti al territorio delle regioni Sicilia, Calabria, Sardegna, Campania, Basilicata, Abruzzo, Molise e Puglia, con popolazione non superiore a 20.000 abitanti, che intendono optare per l’applicazione dell’imposta sostitutiva e che si avvalgono della facoltà di eseguire i versamenti entro il trentesimo giorno successivo al termine previsto, devono badare al versamento, in un’unica soluzione, dell’imposta sostitutiva dell’Irpef calcolata forfettariamente con l’aliquota del 7% per ciascuno dei periodi d’imposta di validità dell’opzione, con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.