Sei in: Home > Scadenziario > 2019-07-31 > Conferimenti o cessioni in favore dei Caf – Sostitutiva
Scadenza: 2019-07-31

Conferimenti o cessioni in favore dei Caf – Sostitutiva

Coloro che attuano operazioni di conferimento di beni o aziende in favore dei Caf e le società di servizi, il cui capitale sociale sia posseduto a maggioranza assoluta dalle associazioni o dalle organizzazioni abilitate alla costituzione di Centri di assistenza fiscale, che eseguono cessioni di beni, di aziende o di rami di azienda nei confronti dei Caf, che si avvalgono della facoltà di eseguire i versamenti entro il trentesimo giorno successivo al termine previsto, devono versare, in unica soluzione, l’imposta sostitutiva delle imposte sui redditi con aliquota del 19% sulle plusvalenze realizzate, senza alcuna maggiorazione, con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.


Il versamento va eseguito tramite modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato, indicando il codice tributo 2728.