Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > Imu: no all’agevolazione per abitazione principale se nell’immobile risiede solo uno dei due coniugi dopo la separazione
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 11-07-2019 alle 02:00

Imu: no all’agevolazione per abitazione principale se nell’immobile risiede solo uno dei due coniugi dopo la separazione

Imu: no all’agevolazione per abitazione principale se nell’immobile risiede solo uno dei due coniugi dopo la separazione

L’agevolazione Imu per la prima casa non scatta sull’immobile abitato da uno dei coniugi dopo la separazione di fatto che non sia adeguatamente provata.

Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 18367 del 9 luglio 2019, ha respinto il ricorso di una donna che rivendicava il beneficio fiscale sull’immobile nel quale si era spostata dopo essersi allontanata dalla casa familiare.