Sei in: Home > Info Video > SPESOMETRO: LA PROROGA E LE NUOVE PROCEDURE OPERATIVE
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.

SPESOMETRO: LA PROROGA E LE NUOVE PROCEDURE OPERATIVE

Realizzata il giorno 23-01-2018.

La bozza di Provvedimento dell’Agenzia Entrate del 19/01/2018, con l’approvazione del nuovo tracciato telematico per l’invio dei dati dello Spesometro, recepisce le semplificazioni previste dal Collegato Fiscale.

E’, infatti, previsto che il nuovo tracciato telematico sia applicabile fin dall’invio dei dati:

  • delle fatture emesse e ricevute relative al secondo semestre 2017
  •  correttivi/integrativi (sanatoria) relativi al primo semestre 2017.

Tra le novità di maggiore impatti, si segnala la possibilità di invio dei dati del documento riepilogativo in luogo delle singole fatture emesse o ricevute.

Spesometro a marzo 2018: la bozza di Provvedimento prevede lo slittamento dei termini entro 60gg dalla pubblicazione del Provvedimento definitivo (in applicazione dei nuovi poteri attribuiti all’Agenzia dallo stesso DL 148/2017): - dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al secondo semestre 2017 - che, con ogni probabilità, sarà esteso alla sanatoria dell’invio dei dati errati relativi al 1° semestre 2017.