Sei in: Home > Info Flash fiscali 2019 > Dividendi deliberati ante 2018 e distribuiti post 2018 - Chiarimenti dell'Agenzia
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 11-06-2019 alle 07:06

Dividendi deliberati ante 2018 e distribuiti post 2018 - Chiarimenti dell'Agenzia

Dividendi deliberati ante 2018 e distribuiti post 2018 - Chiarimenti dell'Agenzia

Recentemente l’Agenzia delle Entrate ha chiarito (confermando la precedente DRE Piemonte) che, per i dividendi percepiti da soci non imprenditori in relazione a partecipazioni qualificate:

  • anche per quelli deliberati nel 2017 (e non necessariamente dal 2018 in poi)
  • trova applicazione il regime transitorio (ove pagati  dal 2018 in poi) previsto dalla Legge di Bilancio 2018, in base al quale continua ad applicarsi il regime previgente.

Ciò significa che tali dividendi:

  • concorrono al reddito complessivo del socio in misura variabile a seconda del periodo di maturazione
  • senza che trovi applicazione “anticipata” la ritenuta d’imposta del 26%.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi