Sei in: Home > Info Flash fiscali 2019 > Invio telematico dei corrispettivi - Accreditamento dei dettaglianti
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 05-04-2019 alle 08:21

Invio telematico dei corrispettivi - Accreditamento dei dettaglianti

 Invio telematico dei corrispettivi - Accreditamento dei dettaglianti

Il D.lgs. 127/2015 prevede l’obbligo di memorizzare ed inviare telematicamente i corrispettivi tramite un apposito registratore telematico, con una diversa distinzione sulla partenza a seconda del volume d’affari:

  • contribuenti con volume d’affari superiore a €. 400.000: l’obbligo decorre dal 1° luglio 2019
  • contribuenti con volume d’affari non superiore a €. 400.000: obbligo corrispettivi da gennaio 2020.

Per effettuate l’invio è necessario il cd. “accreditamento” mediante il sito “Fatture e corrispettivi”.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

7.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi