Sei in: Home > Info Flash fiscali 2019 > Mod EAS entro il 1 aprile per le variazioni delle associazioni
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 14-03-2019 alle 09:32

Mod EAS entro il 1 aprile per le variazioni delle associazioni

Mod EAS entro il 1 aprile per le variazioni delle associazioni

Entro il prossimo 1/04/2019 (il 31/03 cade di domenica) gli enti associativi sono tenuti a comunicare con il modello EAS le eventuali variazioni, intervenute nel 2018, relative ai dati precedentemente comunicati.

Tale adempimento non è dovuto per i soggetti che si qualificano come Enti del Terzo settore; tuttavia:

  • considerato che non risulta ancora istituito il Registro Unico nazionale degli ETS
  • anche le associazioni che intenderanno iscriversi rimangono tenute alla presentazione del modello.

Si ricorda che la sua presentazione è necessaria per poter fruire delle agevolazioni di cui all’art. 148 Tuir (non imponibilità delle quote associative e dei corrispettivi specifici verso gli associati); tuttavia, tali agevolazioni si applicano alle operazioni poste in essere dopo la presentazione tardiva (oltre il termine per la remissione in bonis), anche se rese nel medesimo periodo d’imposta.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

6.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi