Sei in: Home > Info Flash fiscali 2019 > Mod Iva 2019 - Indicazione del credito Iva 2018 in caso di omessi versamenti
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 01-02-2019 alle 06:36

Mod Iva 2019 - Indicazione del credito Iva 2018 in caso di omessi versamenti

Il quadro VL del modello Iva 2019 periodo 2018 presenta la stessa modalità di compilazione dell’anno scorso nel caso di saldo Iva 2018 a debito e quindi:

  • non è più richiesta l’indicazione dei versamenti effettuati fino alla data di invio della dichiarazione
  • sostituito dalla richiesta dell’Iva periodica dovuta o versata

ottenendo così l’effetto di esporre un debito complessivo riferito al solo saldo annuale, non più inquinato da eventuali omessi versamenti periodici intervenuti durante l’anno.

Al contrario in caso di saldo Iva 2018 a credito le nuove istruzioni del modello Iva prevedono

  • l’obbligo di  ricalcolare il credito spettante (rigo VL33)
  • considerando quanto effettivamente versato per il 2018.

In questo modo si ottiene una riduzione del credito IVA indicato dal mod. IVA 2019.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

6.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi