Sei in: Home > Info Flash fiscali 2018 > Compliance - Anomalie tra Spesometro e Volume d’affari 2016
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 11-10-2018 alle 08:21

Compliance - Anomalie tra Spesometro e Volume d’affari 2016

Compliance - Anomalie tra Spesometro e Volume d’affari 2016

Nel proseguire l’attività di compliance tra l’Agenzia delle Entrate ed i contribuenti, è stata predisposta una ulteriore comunicazione di “anomalia” riguardante le incongruenze tra:

  • i dati indicati nello spesometro per il periodo 2016
  • il volume d’affari indicato nel mod. IVA 2017.

inviata all’indirizzo PEC del contribuente se presente nell’elenco INI-PEC (per racc. A/R, in caso contrario), rimanendo consultabile nel "Cassetto fiscale" del contribuente.

I soggetti interessati possono, alternativamente:

  • regolarizzare gli errori/omissioni tramite ravvedimento operoso (infedele dichiarazione se la violazione riguarda il mod. Iva, con applicazione della sanzione del 15%)
  • segnalare (tramite Civis) eventuali elementi/fatti/circostanze non conosciuti dall’Agenzia.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

6.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi