Sei in: Home > Fisco passo per passo > Impatriati: residenza all'estero per almeno due anni
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 11-10-2018 alle 19:36

Impatriati: residenza all'estero per almeno due anni

Impatriati: residenza all'estero per almeno due anni

È noto che l’art. 16 del D.lgs. 147/2015, oggetto di modifiche ad opera della legge di bilancio 2017, ha introdotto il regime speciale per lavoratori impatriati con lo scopo di:

  • incentivare il trasferimento in Italia di lavoratori con alte qualificazioni e specializzazioni
  • e favorire lo sviluppo tecnologico, scientifico e culturale del nostro paese.

 

DESTINATARI

REDDITO DETASSATO

PERIODO

REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE

30%

Fino al 31/12/2016

RED. LAV. DIPENDENTE E AUTONOMO

50%

Dal 01/01/2017

L’agevolazione spetta dall’anno di trasferimento della residenza in Italia e per i 4 successivi