Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > Reato di occultamento di scritture contabili anche per l’amministratore collaborativo
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 11-09-2019 alle 02:01

Reato di occultamento di scritture contabili anche per l’amministratore collaborativo

Reato di occultamento di scritture contabili anche per l’amministratore collaborativo

Commette reato di occultamento delle scritture contabili il legale rappresentante che non indica il luogo di conservazione dei registri obbligatori. A tal fine è irrilevante l'atteggiamento collaborativo che abbia consentito i verificatori di determinare il volume di affari.

Lo ha precisato la Cassazione con la sentenza n. 37348 del 9 settembre 2019 con cui ha rigettato il ricorso della legale rappresentante di una srl.