Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > Definizione liti fiscali: la sospensione si applica solo alle controversie avverso atti impositivi
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 11-02-2019 alle 02:00

Definizione liti fiscali: la sospensione si applica solo alle controversie avverso atti impositivi

Definizione liti fiscali: la sospensione si applica solo alle controversie avverso atti impositivi

Interessante sentenza della Cassazione in merito all’ambito di applicabilità della definizione delle liti fiscali di cui all’art. 6 del dl 119/2018 e alla richiesta di sospensione delle controversie.

Con la sentenza 3604 del 7 febbraio la Cassazione ha stabilito che la definizione delle liti sospende solo le cause nella quali viene impugnato l’atto impositivo e non la richiesta in autotutela di revoca della riscossione, in questo caso per la decadenza della sanatoria prevista dal condono del 2002.