Sei in: Home > L’evoluzione della Giurisprudenza > I contributi alla cassa del notariato sono deducibili dal reddito professionale
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 12-01-2018 alle 02:00 - Autore: Redazione Fiscale

I contributi alla cassa del notariato sono deducibili dal reddito professionale

I contributi alla cassa del notariato sono deducibili dal reddito professionale

I contributi versati dai notai alla cassa del notariato sugli onorari sono indubbiamente connessi all'attività professionale svolta. Non si può, infatti, limitare il concetto di inerenza alle sole spese necessarie per la prededuzione del reddito ed escluderlo per quelle che sono conseguenza del reddito prodotto.

Lo ha stabilito la Cassazione con ordinanza 321 del 10 gennaio 2018 con cui ha rigettato il ricorso dell’Agenzia delle entrate.