Sei in: Home > Info Fisco 2018 > Splafonamento - Detraibile l'iva versata a seguito di accertamento
Per poter accedere al contenuto devi autenticarti e essere abbonato a questo servizio o, se possibile, averlo acquistato.
Pubblicato il 07-10-2018 alle 19:00

Splafonamento - Detraibile l'iva versata a seguito di accertamento

Splafonamento - Detraibile l'iva versata a seguito di accertamento

In presenza di utilizzo in eccesso del plafond, l’esportatore abituale può procedere a diverse modalità di regolarizzazione: emissione di nota di debito di sola Iva da parte del fornitore o emissione di autofattura.

In quest’ultimo caso, l’esportatore ha la possibilità di far partecipare l’autofattura alla liquidazione periodica (a debito ed a credito), ma la regolarizzazione deve avvenire entro l’anno in cui è avvenuto lo splafonamento.

Laddove il contribuente non proceda alla regolarizzazione, l’Agenzia ha modificato il proprio orientamento, chiarendo che l’Iva versata in seguito all’accertamento risulta detraibile.

Per continuare la lettura ...

Acquista l'accesso

Acquista l'accesso a questo contenuto.

6.00 € Acquista

Abbonati

Ottieni l'accesso completo a tutti i nostri contenuti e ad altri servizi.

Scopri i nostri abbonamenti
oppure accedi